Mini villaggi per mini budget!

Le foto dei villaggi di natale che troviamo su Pinterest o su Facebook sono bellissime, ma solitamente ritraggono villaggi molto grandi, che all’inizio richiedono una spesa non indifferente. Come iniziare dunque salvando il proprio portafoglio?

La risposta è facile! Con i mini villaggi! Con una spesa iniziale intorno agli 80/100 euro avrete un risultato fantastico, tutto sta nel sapere mischiare gli elementi che andrete a comprare con grazia e coerenza.

Per iniziare serviranno:

  • la casetta che più vi piace
  • 2, o al massimo 3 personaggi
  • 1 albero grande (oppure 4/5 piccoli ed uno medio)
  • 1 o 2 accessori (lampioni, panchine, animaletto, cartellone, quello che più sta bene all’interno della vostra scenetta)

 

La casetta farà da elemento di sfondo, per cui posizionatela più indietro possibile. Potete inserire anche della “carta montagna” dietro di lei, per aggiungere un elemento che non lasci il vostro muro troppo visibile. Poi aggiungetegli attorno gli alberi, che son sempre un ottimo elemento di contorno, per poi posizionare più in primo piano i personaggi e gli abbellimenti che avete selezionato. Come al solito cercate di scegliere qualche elemento che abbia la luce, perché è questa a creare l’atmosfera all’interno di queste scenette. Per cui un lampione illuminato od un albero con luci di natale sono accessori perfetti a questo scopo!

Un ‘idea che ci è piaciuta moltissimo è quella che è stata realizzata in un garden, dove queste mini scenette sono state posizionate all’interno di grandi lanterne, creando un effetto quadro molto interessante, dal sicuro spirito natalizio!

Le foto che abbiamo selezionato per voi sicuramente vi aiuteranno a creare dei graziosissimi mini villaggi!

 

Lascia un commento